Numery WhatsApp

How to add an international phone number - Open your phone's address book. When adding the contact's phone number, start by entering a plus sign (+). Enter the country code, followed by the full phone number. Note: A country code is a numerical prefix that must be entered before the full national phone number to make a call to another country. WhatsApp to najpopularniejszy komunikator internetowy na świecie, który liczy sobie ponad 2 miliardy użytkowników na całym świecie. ... Jak poinformował Athul Jayaram, niezależny badacz bezpieczeństwa pochodzący z Indii, do Sieci wyciekły numery telefonów wielu użytkowników WhatsAppa. Numery zamiast nazw kontaktów - Jeśli widzisz numery telefonów zamiast imion czy nazw kontaktów, konieczne będzie zresetowanie synchronizacji WhatsApp z kontaktami. Możesz to zrobić w następujący sposób: Przejdź do: Ustawień telefonu > Użytkownicy i konta > WhatsApp. Dotknij USUŃ KONTO > USUŃ KONTO. Otwórz WhatsApp > Nowy czat > więcej opcji > Odśwież. Jeśli powyższe ... Jeśli masz telefon z dwiema kartami SIM, może zastanawiasz się, czy można aktywować konto WhatsApp na dwa numery telefonu, na tym samym urządzeniu. W tym artykule pokażemy, jak zacząć korzystać z WhatsApp z dwoma numerami. ... How to change your phone number - The change number feature allows you to change the phone number associated with your WhatsApp account on the same or a new phone. Before changing your phone number: Make sure your new phone number can receive SMS or phone calls and has an active cellular connection. Make sure your old phone number is currently registered on WhatsApp. You can find your ... Numery użytkowników WhatsAppa do znalezienia w Internecie. ... Sprawa ma ciągnąć się od 2016 roku, a w międzyczasie WhatsApp dodał metatag „noindex” wykluczający witrynę z indeksowania przez boty Google. To wcale nie oznacza jednak, że dotyczy to także Binga czy Yandex. Po użyciu operatora „site:chat.whatsapp.com” można w ... Problemy z pobieraniem lub aktualizacją WhatsApp - Jeśli masz problemy z pobieraniem lub aktualizacją WhatsApp ze Sklepu Google Play, jest to zapewne spowodowane jednym z poniższych: Numery błędów, „W urządzeniu nie ma wystarczającej ilości miejsca”, „Ta aplikacja nie jest kompatybilna z Twoim urządzeniem Android”, „Ten element nie jest dostępny w Twoim kraju”. Jeśli ...

Numeri - A simple math game to exercise your brain (Open Beta)

2020.09.12 17:21 uansa1 Numeri - A simple math game to exercise your brain (Open Beta)

Numeri - A simple math game to exercise your brain (Open Beta)
I wanted to share with you Numeri. A math game with a very simple mechanic. touch-drag-release:

https://preview.redd.it/kmj3tk9vhqm51.png?width=174&format=png&auto=webp&s=9d621a4951faf5d68be3ba2ab6272d2553844ef4
How-to-Play
- You are presented with 4 numbers inside 4 cubes. - You must find the correct operations that will match the numbers in each cube. - All you have to do is touch-drag-release the right configuration of numbers and operators from the round buttons on the bottom half. - You will earn one Block after solving the 4 problems in each session.
The faster you solve each sessions, the higher the value you'll earn from each Block.
Here's a link to the game:
https://play.google.com/store/apps/details?id=io.uansa.numera
Let me know what you think.
Cheers,
submitted by uansa1 to playmygame [link] [comments]


2020.07.20 02:55 Lyrtil Megathread Coronavirus * 20/07/20 - 26/07/20

Immagini della settimana
 
Feel free to participate in this thread; you can write your comments in English.

Virus SARS-CoV-2 (o 2019-nCoV)
Famiglia virus Coronavirus
Malattia COVID-19
Megathread precedenti (link alla ricerca)

Vademecum regole anticontagio

Link Utili

Siti gestiti dal CNOP (consiglio nazionale dell'ordine degli psicologi):

DATI E MAPPE ITALIA

Protezione Civile Versione Desktop, Versione Mobile
LINK AD ALTRI DATI, MAPPE, E STRUMENTI UTILI
submitted by Lyrtil to italy [link] [comments]


2020.06.22 16:28 RightHonorableGent Devon and Cornwall police officer investigated over George Floyd meme

Thanks to you all who answered by questions about the Police, one thing I forgot to ask, where I currently work we have a whats app group. I Have come across numerious stories about Police in the Met and other forces getting sacked over things posted in private channels.
Are whatsup groups comon in the Police? they sound kinda dangerous to be in if that is the case.
Edit I currently work for local government - so in our whatsup group we have mangerial level members, so we wouldn't post things offensive, or anything that can be considered as such.
submitted by RightHonorableGent to policeuk [link] [comments]


2020.06.19 15:21 ephraimgolan TorahAnytime

Nel 2006, Shimon Kolyakov e suo fratello Rubin Kolyakov del Queens, comunità Bukhariana di New York insieme a Yosef Davis, hanno iniziato TorahAnytime per dare ai loro amici e familiari la possibilità di sperimentare le lezioni di Torah ovunque si trovassero, quando lo desideravano. Oggi, TorahAnytime è la più grande libreria di video Torah originariamente registrati al mondo, con oltre 70.000 video Torah da oltre 1000 diversi oratori. TorahAnytime registra e pubblica più di 350 lezioni settimanali e ricevono oltre 300.000 visite mensili da oltre 120 paesi. Più di 7.500.000 ore di Torah all'anno vengono apprese attraverso TorahAnytime - e i numeri sono in rapida crescita! In TorahAnytime, vengono registrati i video delle lezioni di Torah utilizzando le loro apparecchiature e li caricano sulla loro piattaforma affinché il mondo acceda a: Le loro piattaforme multiple includono:
-Sito web -App mobile -WhatsApp Broadcast -Podcast -Roku Channel -Live Streamed Events -Pubblicazioni e altro!
Torah In qualsiasi momento offre agli ebrei ovunque l'opportunità di sperimentare lezioni di Torah che non sarebbero mai state in grado di vedere altrimenti. TorahAnytime é un'associazione no profit statunitense 501c3 la cui principale fonte di finanziamento sono le donazioni da parte di persone che si preoccupano della salute e della continuità del popolo ebraico.
submitted by ephraimgolan to u/ephraimgolan [link] [comments]


2020.06.14 03:57 Lyrtil Megathread Coronavirus * 14/06/20

Immagine: Excuse me, they what? di crypticaITA [link]
Feel free to participate in this thread; you can write your comments in English.

Virus SARS-CoV-2 (o 2019-nCoV)
Famiglia virus Coronavirus
Malattia COVID-19
Megathread precedenti (link alla ricerca)

Vademecum regole anticontagio

Link Utili

Siti gestiti dal CNOP (consiglio nazionale dell'ordine degli psicologi):

DATI E MAPPE ITALIA

Protezione Civile Versione Desktop, Versione Mobile
LINK AD ALTRI DATI, MAPPE, E STRUMENTI UTILI
submitted by Lyrtil to italy [link] [comments]


2020.06.09 11:14 esperti WhatsApp, i numeri di telefono sono rintracciabili su Google ed è allarme sicurezza

WhatsApp, i numeri di telefono sono rintracciabili su Google ed è allarme sicurezza submitted by esperti to economiaefinanza [link] [comments]


2020.05.25 03:16 Lyrtil Megathread Coronavirus * 25/05/20

Immagine: Who we are? Italians! What do we want? Masks! di ytze [link]
Feel free to participate in this thread; you can write your comments in English.

Virus SARS-CoV-2 (o 2019-nCoV)
Famiglia virus Coronavirus
Malattia COVID-19
Megathread precedenti (link alla ricerca)

Vademecum regole anticontagio

Link Utili

Siti gestiti dal CNOP (consiglio nazionale dell'ordine degli psicologi):

DATI E MAPPE ITALIA

Protezione Civile Versione Desktop, Versione Mobile
LINK AD ALTRI DATI, MAPPE, E STRUMENTI UTILI
submitted by Lyrtil to italy [link] [comments]


2020.05.04 04:09 Lyrtil Megathread Coronavirus * 04/05/20

Immagine: What day of the week is it again? di J-smooth [link]
Feel free to partecipate in this thread, you can write comments in English.

Virus SARS-CoV-2 (o 2019-nCoV)
Famiglia virus Coronavirus
Malattia COVID-19
Megathread precedenti (link alla ricerca)

Vademecum regole anticontagio

Link Utili

Siti gestiti dal CNOP (consiglio nazionale dell'ordine degli psicologi):

DATI E MAPPE ITALIA

Protezione Civile Versione Desktop, Versione Mobile
LINK AD ALTRI DATI, MAPPE, E STRUMENTI UTILI
Ex live-thread sulla fase 1 - Grazie pixelcraftables!
submitted by Lyrtil to italy [link] [comments]


2019.09.02 18:32 phretor Guida Galattica di Autodifesa Digitale—Parte 3: Utilizzare le social network consapevolmente

Guida Galattica di Autodifesa Digitale—Parte 3: Utilizzare i social media consapevolmente

Update

Ho accolto i numerosi suggerimenti—pervenuti anche privatamente—di allinearmi all’uso del maschile per “social network”. Purtroppo il titolo rimane tale e non credo di poterlo modificare.

Premessa

Nella Parte 1 abbiamo imparato ad individuare ciò che è bene proteggere e nella Parte 2 abbiamo visto come comunicare in modo sicuro. In questa terza parte vediamo cosa significa utilizzare consapevolmente uno strumento tanto potente quanto alla portata di tutti: i social media.

Parte 3: Utilizzare i social media consapevolmente

I social media (o “i social”, come va di moda) sono tra i siti web più polari. Facebook ha quasi due miliardi e mezzo di utenti, e Instagram e Twitter ne contano centinaia di milioni.
Concepite originariamente per condividere pensieri, fotografie e informazioni personali, i social network sono oggi l’equivalente delle piazze, dove si discute, ci si organizza, si prendono decisioni e si creano correnti di pensiero. Tutte queste attività possono essere svolte consapevolmente e nel rispetto della privacy degli utenti, ma non è spesso questo il primario interesse di chi opera e gestisce i social media. Vedremo a breve il perché.
Quando si decide di utilizzare un social media è bene considerare queste domande: mi serve davvero? Posso interagire in un social network mantenendo un adeguato livello di privacy? Posso tenere segreta la mia identità? I miei contatti e le associazioni di cui faccio parte? Che informazioni voglio tenere private e da chi voglio nasconderle?
A seconda delle circostanze, ciascuno di noi potrebbe volersi proteggere o dal gestore del social network stesso (che quindi, seguendo quanto visto nella Parte 1, è nostro avversario), o da altri utenti della stessa—o entrambe le cose.

Suggerimenti per creare un profilo online

Una sfogliata alla privacy policy

Leggere integralmente una privacy policy è un’impresa per pochi. Tuttavia, vale la pena dare almeno un’occhiata alla sezione che riguarda i nostri dati, come vengono impiegati, se e con quali finalità vengono condivisi e con quali terze parti, e come il gestore risponde alle richieste delle forze dell’ordine—cosa richiede, in caso di reato, per accedere ai dati riservati di un sospettato?
L’azienda che gestisce un social network è orientata al profitto. Quindi, cinicamente, il “prodotto” siamo noi. O meglio: i dati che produciamo e consumiamo attraverso i social sono ciò che viene monetizzato—attraverso pubblicità e altri accordi commerciali con terze parti. Per questo motivo, i gestori delle piattaforme social raccolgono spesso una grande quantità di dati da ciascuno degli utenti, andando anche oltre quanto noi consapevolmente condividiamo. Dove ci troviamo, quali sono i nostri interessi, a quali pubblicità reagiamo e come, quali altri siti visitiamo, anche e soprattutto al di fuori dai social network stessi. Se vogliamo evitare che il gestore della piattaforma conosca e possa utilizzare queste informazioni è meglio utilizzare browser (ad esempio Firefox o Brave, oppure con opportune estensioni) che bloccano il “tracking” (e quindi la propagazione) di queste informazioni che implicitamente produciamo semplicemente perché “siamo online”.

Modificare le impostazioni di sicurezza e privacy

Per esempio, vogliamo che tutti i nostri post siano visibili a tutti (anche a chi non ha un account social), oppure solo a una ristretta cerchia di utenti? Vogliamo che il nostro profilo sia rintracciabile attraverso il nostro indirizzo email o numero di telefono? Vogliamo che la nostra posizione sia condivisa automaticamente? Con chi?
Anche se ogni social network ha le sue specifiche impostazioni, possiamo dividere le impostazioni in due macro gruppi:
Alcuni siti offrono dei “check up” di sicurezza e privacy. Facebook e Google sono probabilmente i migliori esempi. Si tratta di procedure guidate che spiegano passo passo, in linguaggio semplice, come impostare le opzioni di sicurezza e privacy. Sono uno strumento eccellente per la maggior parte degli utenti e un ottimo punto di partenza per i più esperti.
Infine, ricordiamoci che queste impostazioni sono soggette a modifiche. A volte diventano più restrittive, permettono un controllo più granulare; a volte il contrario. Normalmente si viene informati via email quando vengono apportate modifiche sostanziali. È bene prendere seriamente questi aggiornamenti.

Compartimentare informazioni e account

Per alcuni è molto importante avere diverse identità virtuali—per motivi legittimi. Pensiamo ad esempio ai social network, account pseudonimi, in varie community online, siti di incontri, siti di networking professionale.
Numeri di telefono e fotografie sono due categorie dati che richiedono molta attenzione. Le foto, in particolare, possono permettere di “collegare” due account che intendevamo tenere separati—ad esempio, due profili sotto nomi diversi con medesima foto.
Se dobbiamo rimanere anonimi o tenere separate le identità associate a due profili distinti dobbiamo utilizzare foto univoche, non reperite online. Utilizzando Google Immagini è infatti possibile usare una foto per cercarne un’altra identica o simile. Questa funzionalità permette a noi di controllare se una foto che abbiamo deciso di usare è facilmente reperibile online, e ad un nostro avversario di risalire al sito di origine di tale foto. Un simile discorso vale per altre informazioni quali numero di telefono, soprannome e indirizzo email.

Gruppi di discussione, con consapevolezza

I gruppi di discussione nascono come i funghi, perché è diventato estremamente semplice e veloce crearli. Dal goliardico gruppo WhatsApp o Telegram per organizzare il sabato sera, alla miriade di gruppi Facebook (su invito e pubblici) in cui si discutono temi di rilievo.
È bene sapere che, a seconda della piattaforma che state utilizzando, l’amministratore del gruppo ha normalmente accesso a più informazioni di un normale membro, e che anche un normale membro può vedere chi altro fa parte del gruppo. Il livello di accesso alle informazioni può variare da gruppo a gruppo ma anche a seconda dalla piattaforma: ad esempio in un gruppo Telegram nemmeno l’amministratore può sapere il numero di telefono degli altri membri (salvo quelli che abbiamo già in rubrica, ovviamente), mentre in un gruppo WhatsApp “tutti vedono tutto”.
Man mano che i gruppi crescono è difficile tenere traccia di chi ne fa parte, e più un gruppo è frequentato più è probabile che qualcosa possa sfuggire di mano all’amministratore—che, ad esempio, potrebbe approvare l’ingresso di un membro senza controllarne a fondo le credenziali, dando quindi accesso a degli sconosciuti.

Sicurezza e privacy sono sport di squadra

Non limitiamoci ad usare consapevolmente gli strumenti che i social media ci offrono. Facciamo un passo in più e parliamone con i nostri amici, specie se notiamo che stanno inconsapevolmente rivelando informazioni sensibili. Anche senza avere un account, e anche se rimuoviamo i tag sulle foto e sui post dei nostri amici, una foto di gruppo in cui compare la nostra faccia è sufficiente per sapere che quel giorno eravamo in quel luogo con tali persone.
Sicurezza e privacy sono, come abbiamo detto nella Parte 1, un processo: questo vale per le grandi realtà aziendali, ma anche per noi stessi; non limitiamoci a salvaguardare la nostra sicurezza, ma informiamo chi ci sta attorno.

Paternità

La presente Guida Galattica di Autodifesa Digitale è una traduzione arricchita dell'opera Surveillance Self Defense dell'Electronic Frontier Foundation (EFF), con qualche adattamento per la lingua italiana e qualche esempio per chiarire ove necessario. L'opera originale è rilasciata con licenza Creative Commons Attribution (CC-BY).
submitted by phretor to ItalyInformatica [link] [comments]


2019.08.21 17:31 MioCuggino Geronto & Contatti

Mia madre ha 60 anni.
È una persona cresciuta in campagna, testarda, che ha una visione ristretta tanto quanto la sua capacità di risolvere problemi nuovi.
Non è mai stata una persona tecnologica, ne ha il benché minimo rispetto di qualsiasi cosa contenga terre rare e metalli.
É la classica persona che mette da parte la plastica e invece di buttarla alla differenziata (che viene a prendersela davanti casa tre volte a settimana) la porta in campagna e gli dà fuoco, o la butta nel camino se è inverno.
Io sono un informatico, e sono anche particolarmente merda dentro.
Mia madre fa un uso del telefono abbastanza importante: lo usa per tenersi in contatto con amiche piene di problemi, negatività, figli drogati e mariti morti, e con gente che viene a prendersi i prodotti della nostra campagna, e gente che possiede entrambe le caratteristiche.
Ha già rotto 3 smartphone, nel recente periodo che riesco a ricordare: uno è finito dentro il secchio del latte di capra, un altro é stato totalmente ricoperto di uovo (é stato messo inavvertitamente in tasca con i suddetti) e non si è piu ripreso dallo shock, un altro ha deciso inavvertitametne che si sta meglio nel paradiso dei cellulari.
Come biasimarlo. La certificazione IP68 la testano in laboratorio.
Se la testassero a casa mia, ritroverei l'ingegnere capo a piagnucolare come una donnicciola in un angolo e con le mani ad oscurarsi il volto.
Grazie a quel grandissimo maiale di Menlo Park, c'è di mezzo anche WhatsApp. Il che non solo ha incrementato a dismisura il numero di santi, lamentele, clip di Mudù e meme 40enni che passano attraverso il povero device di turno, ma mi impedisce di usare un semplice dumbphone oppure uno di quelli per anziani.
Per non pagare una nuova Lamborghini a Tim Cazzo ogni anno, ovviamente non posso ripiegare su un iPhone, il che magari renderebbe più facile la cosa che sta facendomi venire più di un cruccio ultimamente, più filosofico che altro.
Dal momento che c'è sempre qualche disperato di turno che ha voglia di vomitare i suoi problemi a qualcuno troppo stupido ed ottuso per rendersi conto della negatività della cosa, oppure c'è sempre qualche imprenditore che spende duemila euro per prendere il nuovo iPhone XXL TDI CommonRail ma poi vuole pagare l'olio 1€ al litro...
...quel maledetto di telefono squilla di più di una battona sulla Salaria.
C'è sempre gente nuova, e numeri nuovi.
Mia madre, che é un miracolo che sa accendere la TV e disprezza "le cassette" al quale siamo attaccati io e mio fratello tutto il giorno (che mi permettono però di guadagnare più di quanto abbia mai guadagnato lei in vita sua), ha spesso la necessità di memorizzare i fottuti numeri di telefono nella rubrica.
Non é capace. É inutile stare a spiegarglielo. Non gli interessa:
<< Eeeeeeeeh, ma che ci vuoi capire. Alla mia età >>
Come inoltrare i santi e video a vecchie con più insufficienze di quante ne avevo io al liceo si, quello lo ha capito al volo e se lo ricorda dopo la prima spiegazione.
Come mettere i numeri alla rubrica no.
Quando serve, tornano utili quei due feti ambulanti partoriti decadi fa. Quando forse tutto andava meglio, c'erano gli elenchi del telefono e potevi spiegare le tue sacrosante ragioni in famiglia a furia di cinghiate.
Quindi succede che, quando serve, va a stressare qualcuno di noi.
<< Aggiungimi il numero di zia Adelina. >>
<< Aggiungimi il numero di Franchino da Domodossola, che ha chiamato per l'olio che si viene a prendere domani perché oggi non poteva perché aveva la comunione di blabla jfjdbcjenejsi>>
<< Aggiungimi il numero di Codroipo, che è tanto una cara persona, ci voglio parlare di nuovo. Peccato abbia 3 figli, di cui 2 morti giovani e suicidi e l'altro in fase di divorzio con una spogliarellista ungherese che gli ha rapito i figli >>
Negli anni, avrò aggiunto più di un paio di centinaia di numeri di gente che ha appena chiamato. Il numero non è veramente buttato a caso.
Sono seguite almeno un paio di centinaia di spiegazioni sul tema. Non hanno sortito effetto, se non un'ispessimento della mia bile.
Ho scelto la maniera drastica: quando chiede a me, mi rifiuto di aggiungerlo alcunché. Gli dico << o ti segni come si fa, o niente. >>
Ovviamente seguono strilli, musi appesi, invettive, promesse di ritorsioni, fenomeni poltergeist di pentole e porte sbattute.
Il classico modo di affrontare i problemi in casa mia.
Le mie domande sono due. Le pongo in ordine casuale:
1) è possibile che esista un'app per tutto, anche per comunicare ad estranei la lunghezza, forma, colore e morfologia del proprio cazzo, ma non che esista un'app per Android che faciliti il piu possibile l'operazione sopra descritta?
2) Devo avere pietà dei vecchi?
Mio nonno diceva sempre una cosa che da adolescente mi faceva sbellicare, o quantomeno sorridere; ora non piu:
<< Non ti fare vecchio >>
Mia madre lavora in campagna. Non cen'è bisogno: sono stati accumulati abbastanza soldi per mantenersi per ben piu di una vecchiaia. E, purtroppo o per fortuna, è possibile viverne una sola.
Lei sta passando la sua spaccandosi la schiena, inveendo contro qualsiasi cosa, lamentandosi come una bambina, e lavorando in campagna per produrre prodotti succosi e buoni, che la gente compra a quattro soldi.
Non vuole smettere. Perchè i vecchi sono cosi.
Sono testardi. Pensano di aver visto tutto, conosciuto tutto. E anche quando li sfiora lo spiraglio che in realtà non sia cosi, è tutto giustificato in virtù di
<< Ho campato 60 anni. Devi tu insegnare a me come fare X o Y? >>
<< Beato a chi sta in città a non fare niente tutto il giorno. Io non ci so stare >>
Il che, in realtà, spesso manca di molto il punto, ma basta per mandare in vacca qualsiasi discussione.
A seguire, scene poltergeist.
La mia paura è consumarmi i polpastrelli premendo l'app Contatti? Ovvio che no. (anche se mi pialla i coglioni dopo la 3a volta)
No. Ho anche paura di ciò che comporta.
Ho paura che in parte debba fare la stessa fine: troppo vecchio per VOLER imparare cose, troppo stanco per sedermi e godermi una giornata al sole senza pensieri (apparenti) o troppo vecchio per avere la testa di risolvere nuovi problemi, o vecchi problemi con nuovi approcci.
Sono settimane che voglio imparare Django, o infilarmi le scarpe da corsa e buttare giu qualche kilo di troppo.
Non faccio nulla di tutto ciò. Per pigrizia, e per stanchezza.
Non ho mai visto mia madre invecchiare. Dopo la morte di papà (dovuta ad un bruttissimo male) mi è parso tutto abbastanza chiaro.
L'App Contatti è solo lo specchio di una persona che consuma il proprio tempo in attesa dell'inevitabile, lo specchio di una persona che non vuole imparare niente e non vuole confrontarsi con niente perche non abbastanza aperta per capire che nella vita c'è sempre da imparare, e per certi versi è stupendo farlo se non ne va della tua vita personale o professionale.
Sto combattendo una lotta contro i mulini a vento? Mi sto solo accanendo contro una vecchia, oppure sto facendo solo un tentativo lodevole ma dalla scarsa efficacia, e ciò rende me l'ottuso della situazione?
E' possibile che lo scopo dei figli sia questo? Quello di assecondare e sottostare? O dovrei avere piu rispetto di una cosa che, purtroppo o per fortuna, dicono tutti i vecchietti del paese seduti sulla sedia di paglia in pendenza:
<< Tranquillo, che un giorno arriva pure per te...>>
submitted by MioCuggino to italy [link] [comments]


2019.04.03 02:27 EliteData-Wolf My new iPad left me grounded.....thanks to my brother.

Hello, everyone. I thought this would be a great subreddit to discuss a time when I got grounded because my brother broke my iPad.
EM = Entitled Mom
EB = Entitled Brother
ED = Entitled Dad
So it all started this year when I recieved a brand new iPad after my other iPad was getting too old and unsupported. When I got home from the Apple store, I took out the iPad and set it up. Everything was normal with it for the first couple days. This iPad was by far the fastest, loudest, and detailed than my other iPad. It was not until one day, when I left my iPad to charge, EB came in and asked me if he could play games on it.
Knowing EB, he would install many apps including slither.io and Helix Jump because the apps that are already on my iPad are "too boring". I refused to let him have it and he cried and threw a tantrum over it. ED came in and asked for what was going on. EB told him, "Big bro won't let me play on her iPad because she says that it's meant for big boys and girls!" I was furious. I was sure ED wasn't going to believe it because he had that bratty sound in his voice.
But sure enough, ED believed it 100% and took away the iPad. He gave it to EB and let him have it for the next week. A week passes by and I finally get my iPad. And my iPad is full of games, web browsers, and camera apps. But I was glad it didn't break, because I saw him take the iPad off of the case and drop it on the floor numerious times. I carried on with my iPad for another 3 weeks.
Another day, EB came in and he was in a bad mood. EM took away his access to the family computer because his grades were poor. He was throwing stuff everywhere. Stuffed animals, blankets, pillows, and even his bed. He walked into my room, with the iPad still in my hands, and told me to "Give it up" and I refused, once more. He was full on destroying everything between his room and my room.
It was nothing at first, until he grabbed hold on my iPad, and smashed it to the ground, and boy did he break it. It was way more than a simple scratch, it was literally to the point where the wires were exposed a good 6 inches out of the iPad. He stomped on it several times until EM showed up. EB hid underneath my bed, trying to not make a peep. EM gave me the "You messed up big time" eyes. She grounded me for exactly a year. And EB? He got nothing, in fact, he ended up getting special treatment while I was grounded to the house.
Luckly, I was ungrounded early as EB confessed to breaking it. But it still, to this day, reminds me how entitled people can be.
u/EliteData-Wolf
submitted by EliteData-Wolf to entitledredditors [link] [comments]


2019.02.13 10:37 Lo_acker [x-post da ItalyInformatica] DOSTUPNO l'anti Whatsapp: una storia surreale

[x-post da ItalyInformatica] DOSTUPNO l'anti Whatsapp: una storia surreale
Buongiorno a tutti,
quella che state per leggere è una storia davvero incredibile, a tratti sembrerà trattarsi di uno scherzo ma vi assicuro che non è così.
Tutto è iniziato la settimana scorsa quando, scorrendo le notizie proposte da Google News, vengo colpito da un articolo particolarmente spavaldo:
https://www.tecnoandroid.it/2019/02/11/dostupno-il-nuovo-rivale-di-whatsapp-e-telgram-che-presenta-una-funzione-diversa-475284
(prendetevi 3 minuti per leggerlo perché è propedeutico per proseguire con la lettura).
Così come TecnoAndroid, numerosi sono i blog che hanno deciso di pubblicizzare l'app, eccone alcuni:
Come avrete avuto modo di comprendere, l'articolo menziona questa app "miracolosa" che dovrebbe minacciare Whatsapp e altri competitor grazie al suo prodigioso algoritmo che le consentirebbe di scambiare messaggi senza bisogno di una connessione ad internet.

L'App Miracolosa

A questo punto, incuriosito, ho deciso di provare l'applicazione assieme ad alcuni amici. Tralasciando il nome poco mnemonico per un italiano, (il cui significato è "disponibile" in Russo) hanno attirato la mia attenzione:
  • La media delle recensioni su Play Store (inferiore a 2)
  • Gli Screenshot che presentano una grafica a dir poco allarmante
  • La peculiarità e lo stile delle risposte alle suddette recensioni, che copiosamente complimentano tutte e sole le donne senza motivo apparente. Allo stesso tempo il patriottismo spicca in maniera fastidiosa e innecessaria. LINK
Ciononostante, guidati dalla curiosità e da una spiccata passione per la tecnologia, abbiamo installato l'app e l'abbiamo subito testata.
L'interfaccia si presenta esattamente come ce l'aspettavamo (l'app infatti ha soltanto due schermate, entrambe interamente visibili nella loro maestosa pochezza negli screenshot di Play Store).
Il funzionamento può essere definito perverso, una guida rilasciata dagli stessi creatori all'utilizzo dell'app può essere consultata al seguente URL:
https://vimeo.com/304660635
Come potete notare, definirlo amatoriale sarebbe un complimento; è necessario infatti "configurare" l'app nel seguente modo:
  • Inserire manualmente il proprio numero di cellulare
  • Premere il pulsante per l'"abilitazione" del numero a cui mandare il messaggio
  • Inserire (manualmente, nonostante l'app richieda il permesso di accedere ai contatti) il numero del contatto a cui si desidera inviare il messaggio
  • Compilare fino a 10 messaggi che sarà possibile inviare a tale utente
  • Tornare alla schermata precedente
  • Re-inserire il numero del contatto (di nuovo manualmente) nella casella di testo in alto
  • Rendersi conto che la lista di messaggi sottostante può scorrere (questo può richiedere del tempo, ringraziatemi per la dritta se mai deciderete di provarla)
  • Selezionare il messaggio che si desidera inviare
  • Premere invia
A questo punto, ci si aspetterebbe che il messaggio venisse inviato silenziosamente, come in qualsiasi altra app di messaggistica. Ma pensarlo sarebbe un errore: a sorpresa partirà una chiamata verso il destinatario.
Ora il destinatario deve, oltre ad aver precedentemente installato l'app:
  • Disattivare la segreteria telefonica.
  • Resistere alla tentazione di rispondere alla chiamata (che in nessun modo si differenzia da una normale telefonata, quindi trattasi di scommettere se si tratti di un messaggio DOSTUPNO o di una vera chiamata) e attendere che il telefono smetta di squillare.
  • Aprire l'app DOSTUPNO quando il telefono avrà smesso di suonare.
  • Trovare, a sorpresa, il messaggio ricevuto, insolitamente presentato come una stringa abilmente inserita in una posizione apparentemente randomica tra i campi di testo della schermata principale dell'app, in rosso, senza traccia alcuna di chi sia il mittente del messaggio stesso.
Nonostante i nostri numerosi tentativi, di cui solo un paio su trenta sono andati a buon fine e ci hanno consentito di scambiare delle stringhe, non mi era ancora chiaro quale fosse esattamente il funzionamento dell'app e su cosa si basasse la famosa decodifica degli squilli tanto decantata nelle risposte alle recensioni e nel favoloso sito ufficiale.

Il sito ufficiale

Raggiungibile all'URL: https://if-inspreifon.com/it/ , il sito ha un' aura raccapricciante.
Imbottito di pubblicità di dubbio gusto e con una grafica orripilante e vetusta (nonostante sia stato realizzato con un CMS molto recente), tenta di trasmetterci la forza e l'intraprendenza dell' "azienda*" realizzatrice delle tre applicazioni:
  • DOSTUPNO
  • DOSTUPNO CODE: Black Ops (versione castrata di DOSTUPNO che semplicemente permette il solo invio di messaggi preimpostati dagli sviluppatori e non modificabili).
  • EKOLOT, l'orecchio bionico (un'applicazione che, in maniera invadente, balzerà in foreground non appena rileverà un suono dal microfono).
*forse già ve lo aspettavate ma dell'azienda non c'è traccia nel registro imprese. La partita IVA non è presente (come per legge dovrebbe) nel sito.
Scelgo volontariamente di non entrare nei dettagli riguardanti il sito, nonostante ci sia moltissimo da dire a riguardo, ecco alcuni spunti per chi volesse approfondire e divertirsi o rabbrividire:
  • RADUGA (lo trovate al centro della home)
  • Sezione CHI SIAMO (accedibile solo dal footer)
  • Sezione Commenti
  • Policy (accedibile solo dal footer)
  • App (accedibile solo dall'header)
  • Canale Youtube (!!!)

Il Canale Youtube

Ragazzi, spero davvero siate arrivati a leggere in molti fino a questo punto perché da qui in poi vi racconterò cose così surreali che non possono essere in alcun modo frutto dell'immaginazione di alcun individuo.
Quella che vi sto per conferire è la chiave per aprire la porta che si spalancherà su un mondo trash, così trash, da poter sembrare finto:
https://www.youtube.com/channel/UCLk4DhkrsZhQfbG6GiL9SiA
Il consiglio che sento di dovervi dare è di prendervi il tempo per vederli tutti. Ciononostante, se andate di fretta, è essenziale che non vi perdiate i seguenti:

Il Prodigioso codice

Avendo ormai acquisito abbastanza indizi da poter categorizzare i soggetti come "singolari", ero particolarmente curioso di vedere in prima persona cosa si trovasse "dentro" l'app, con lo scopo principale di capire quale fosse il funzionamento alla base della decodifica degli squilli.
...tenetevi forte...
La prima cosa che noto è lo strano nome del package: com.devilapp.ring, visibile anche nel link di Play Store.
A colpirmi è ovviamente la parte centrale, che a mio avviso non trasmette grande fiducia nel prodotto. Questo comunque è nulla se confrontato con quello che sto per scoprire...
Scopro infatti che l'applicazione non è stata sviluppata in Java, bensì attraverso l'utilizzo dell'IDE B4X. La sensazione però è che il codice generato dal framework sia poi stato modificato manualmente (da mani inesperte) che hanno portato alla formazione di un ammasso informe di spaghetti code.
Ho deciso però di non arrendermi, si trattava ormai di una sfida personale, mi sentivo un po' come Indiana Jones in una giungla di switch innestati e valori hardcoded.
Lo sforzo è stato ripagato quando finalmente ho scoperto il vero funzionamento dell'app, che vi riporto dolorosamente di seguito:
L'app tenta di contare la durata dello squillo che funziona come chiave per identificare il messaggio da inviare, assieme al numero di telefono del mittente. Questa durata verrà poi utilizzata per recuperare il messaggio corrispondente dal Database. Avete capito bene. C'è un Database. 
Ma come, OP, non doveva funzionare offline?
Continua a leggere, non è finita.
Facciamo un esempio:
  1. Cristian vuole mandare un messaggio ad Angelo. Gli vuole scrivere "ciao".
  2. Cristian crea il messaggio "ciao", che viene associato a DB al suo numero di telefono.
  3. Ipotizziamo che il messaggio da inviare sia il numero 5 (tra i 10 messaggi disponibili di Cristian) in questo caso l'applicazione codifica il messaggio con uno squillo di circa 28 secondi (che possono arrivare a circa 50 secondi di squilli nel caso del messaggio con indice 9).
  4. Angelo riceverà la chiamata e al termine l'app determinerà il messaggio interrogando il DB locale tramite l'indice determinato dalla durata della chiamata.
Ma da dove arriva il DB locale?
Ottima domanda, amico. Ogni volta che entri nell'app, questa provvederà a SCARICARE dal DB i messaggi associati ai numeri precedentemente abilitati. Di conseguenza, se Angelo è offline, e Cristian ha appena aggiornato il DB (del server) con un nuovo messaggio, non potrà ricevere il messaggio appena creato da Cristian.
Ma allora non funziona veramente offline, decodificando gli squilli?
Proprio così! l'app, in pratica, permette di "leggere" solo i messaggi già scaricati quando eri online, e quindi non può essere utilizzata per comunicare senza la presenza di rete internet. Allo stesso modo, ovviamente, non è possibile inviare un nuovo messaggio non presente nella lista se si è offline.
Fino a qui, comunque, possiamo solo concludere che si tratti di un'app di dubbia qualità...
Ma guardando il codice ho scoperto dell'altro.

!!! L'app utilizza come accesso al database una pagina php*, interrogabile liberamente tramite una chiamata POST dove l'unico parametro da inviare è la query. !!!

\)http://XXXXXXXXXXXXX.it/database/dbpw\angelo.php) (URL censurato)
Questa pagina php permette l'accesso al DB con privilegi di amministratore, dunque è possibile effettuare qualunque operazione, tra cui ottenere i nomi di tutte le tabelle, recuperare l'intera lista di numeri registrati, nonché di messaggi scambiati tra gli utenti dell'app, tutto rigorosamente memorizzato in chiaro, senza alcun tipo di criptazione.

È facile quindi dedurre che la decantata "sicurezza" che sembra stare tanto a cuore ai creatori che lo spacciano come caratteristica chiave sulla quale spesso e volentieri fanno leva nel promuovere il software, in realtà è del tutto inesistente.

Conclusioni

Questo, al di là della satira che inevitabilmente è scaturita nel corso del post, è molto, molto grave.
Tutti i numeri e i messaggi di questi poveri individui che hanno deciso di testare l'app, sono PUBBLICI.
Gli stessi ideatori dell'app, in uno dei loro video, dichiarano esplicitamente che questa sarebbe utilizzabile per lo scambio di dati sensibili come "coordinate bancarie" in totale sicurezza.
È inammissibile che un'applicazione così pubblicizzata abbia delle falle di sicurezza così evidenti e pericolose (individuabili anche da un utente le cui intenzioni non erano assolutamente quelle di hackerare il sistema) .

Ipotesi complottiste

Non è da escludere che questo raccogliere dati e numeri di telefono senza criptazione alcuna, non sia intenzionale. D'altronde il package stesso si chiama DEVIL APP. Anche il fatto che la sicurezza sia ripetutamente tirata in ballo sembra quasi voler spingere gli utenti all'utilizzo dell'app per lo scambio di dati sensibili.

Ipotesi realistiche

Siamo probabilmente di fronte ad un imprenditore alle prime armi e a un programmatore certamente non professionista (e un po' tamarro).

TL;DR
App scandalosa non funziona davvero senza internet, ruba tutti i dati degli utenti e li pubblica (forse involontariamente).

E voi cosa ne pensate?

Update 1:
Qualcuno (di voi, presumo) ha osato far notare, nella sezione commenti del sito, che forse non sono proprio in regola:
Estratto da if-inspreifon.com

Update 2:
Qualcun altro (sempre di voi, suppongo) ha pensato bene di piallare il db.
App al momento down. RIP. Questa credo ne sia una conseguenza:
https://preview.redd.it/jxr4upqkoeg21.jpg?width=352&format=pjpg&auto=webp&s=c2fd3274bc3445005dd76892e615ad5964264d64
Update 3:
If Inspreifon parla di noi!
Dalla homepage di if-inspreifon.com/it/
Ci terrei comunque a precisare che nessuno dei link a questo post (che peraltro direi non ha bisogno di essere pubblicizzato) o comunque dei commenti che vi state divertendo a lasciare sul sito è opera mia.
Vorrei inoltre sottolineare che l'intento del post non era assolutamente quello di "parlar male" dell'app per il solo gusto di farlo, ma semplicemente di tutelare la sicurezza dei potenziali utenti facendo presente i rischi in cui incorrono utilizzandola, così come di evidenziare la scarsa attenzione prestata dai vari blog che ne hanno permesso la diffusione.

Update 4:
Tecnoandroid ha aggiornato l'articolo di cui sopra facendo riferimento a questo post e scoraggiando l'utilizzo dell'app per la condivisione di dati sensibili. Fa piacere notare l'impatto positivo che ha avuto il thread.
Il contenuto deve essere piaciuto al punto che gli autori hanno deciso di copiare ed incollare direttamente da questa pagina. Avranno imparato la lezione e verificato l'attendibilità della fonte stavolta?

Update 5:
Consiglio caldamente a tutti di andare a leggere le scoperte di u/d3vil401; tutta questa storia sembra essere solo la punta dell'iceberg: https://www.reddit.com/ItalyInformatica/comments/aqqaav/dostupno_perch%C3%A9_devilapp/
submitted by Lo_acker to italy [link] [comments]


2019.02.13 01:37 Lo_acker DOSTUPNO l'anti Whatsapp: una storia surreale

DOSTUPNO l'anti Whatsapp: una storia surreale
Buongiorno a tutti,
quella che state per leggere è una storia davvero incredibile, a tratti sembrerà trattarsi di uno scherzo ma vi assicuro che non è così.
Tutto è iniziato la settimana scorsa quando, scorrendo le notizie proposte da Google News, vengo colpito da un articolo particolarmente spavaldo:
https://www.tecnoandroid.it/2019/02/11/dostupno-il-nuovo-rivale-di-whatsapp-e-telgram-che-presenta-una-funzione-diversa-475284
(prendetevi 3 minuti per leggerlo perché è propedeutico per proseguire con la lettura).
Così come TecnoAndroid, numerosi sono i blog che hanno deciso di pubblicizzare l'app, eccone alcuni:
Come avrete avuto modo di comprendere, l'articolo menziona questa app "miracolosa" che dovrebbe minacciare Whatsapp e altri competitor grazie al suo prodigioso algoritmo che le consentirebbe di scambiare messaggi senza bisogno di una connessione ad internet.

L'App Miracolosa

A questo punto, incuriosito, ho deciso di provare l'applicazione assieme ad alcuni amici. Tralasciando il nome poco mnemonico per un italiano, (il cui significato è "disponibile" in Russo) hanno attirato la mia attenzione:
  • La media delle recensioni su Play Store (inferiore a 2)
  • Gli Screenshot che presentano una grafica a dir poco allarmante
  • La peculiarità e lo stile delle risposte alle suddette recensioni, che copiosamente complimentano tutte e sole le donne senza motivo apparente. Allo stesso tempo il patriottismo spicca in maniera fastidiosa e innecessaria. LINK
Ciononostante, guidati dalla curiosità e da una spiccata passione per la tecnologia, abbiamo installato l'app e l'abbiamo subito testata.
L'interfaccia si presenta esattamente come ce l'aspettavamo (l'app infatti ha soltanto due schermate, entrambe interamente visibili nella loro maestosa pochezza negli screenshot di Play Store).
Il funzionamento può essere definito perverso, una guida rilasciata dagli stessi creatori all'utilizzo dell'app può essere consultata al seguente URL:
https://vimeo.com/304660635
Come potete notare, definirlo amatoriale sarebbe un complimento; è necessario infatti "configurare" l'app nel seguente modo:
  • Inserire manualmente il proprio numero di cellulare
  • Premere il pulsante per l'"abilitazione" del numero a cui mandare il messaggio
  • Inserire (manualmente, nonostante l'app richieda il permesso di accedere ai contatti) il numero del contatto a cui si desidera inviare il messaggio
  • Compilare fino a 10 messaggi che sarà possibile inviare a tale utente
  • Tornare alla schermata precedente
  • Re-inserire il numero del contatto (di nuovo manualmente) nella casella di testo in alto
  • Rendersi conto che la lista di messaggi sottostante può scorrere (questo può richiedere del tempo, ringraziatemi per la dritta se mai deciderete di provarla)
  • Selezionare il messaggio che si desidera inviare
  • Premere invia
A questo punto, ci si aspetterebbe che il messaggio venisse inviato silenziosamente, come in qualsiasi altra app di messaggistica. Ma pensarlo sarebbe un errore: a sorpresa partirà una chiamata verso il destinatario.
Ora il destinatario deve, oltre ad aver precedentemente installato l'app:
  • Disattivare la segreteria telefonica.
  • Resistere alla tentazione di rispondere alla chiamata (che in nessun modo si differenzia da una normale telefonata, quindi trattasi di scommettere se si tratti di un messaggio DOSTUPNO o di una vera chiamata) e attendere che il telefono smetta di squillare.
  • Aprire l'app DOSTUPNO quando il telefono avrà smesso di suonare.
  • Trovare, a sorpresa, il messaggio ricevuto, insolitamente presentato come una stringa abilmente inserita in una posizione apparentemente randomica tra i campi di testo della schermata principale dell'app, in rosso, senza traccia alcuna di chi sia il mittente del messaggio stesso.
Nonostante i nostri numerosi tentativi, di cui solo un paio su trenta sono andati a buon fine e ci hanno consentito di scambiare delle stringhe, non mi era ancora chiaro quale fosse esattamente il funzionamento dell'app e su cosa si basasse la famosa decodifica degli squilli tanto decantata nelle risposte alle recensioni e nel favoloso sito ufficiale.

Il sito ufficiale

Raggiungibile all'URL: https://if-inspreifon.com/it/ , il sito ha un' aura raccapricciante.
Imbottito di pubblicità di dubbio gusto e con una grafica orripilante e vetusta (nonostante sia stato realizzato con un CMS molto recente), tenta di trasmetterci la forza e l'intraprendenza dell' "azienda*" realizzatrice delle tre applicazioni:
  • DOSTUPNO
  • DOSTUPNO CODE: Black Ops (versione castrata di DOSTUPNO che semplicemente permette il solo invio di messaggi preimpostati dagli sviluppatori e non modificabili).
  • EKOLOT, l'orecchio bionico (un'applicazione che, in maniera invadente, balzerà in foreground non appena rileverà un suono dal microfono).
*forse già ve lo aspettavate ma dell'azienda non c'è traccia nel registro imprese. La partita IVA non è presente (come per legge dovrebbe) nel sito.
Scelgo volontariamente di non entrare nei dettagli riguardanti il sito, nonostante ci sia moltissimo da dire a riguardo, ecco alcuni spunti per chi volesse approfondire e divertirsi o rabbrividire:
  • RADUGA (lo trovate al centro della home)
  • Sezione CHI SIAMO (accedibile solo dal footer)
  • Sezione Commenti
  • Policy (accedibile solo dal footer)
  • App (accedibile solo dall'header)
  • Canale Youtube (!!!)

Il Canale Youtube

Ragazzi, spero davvero siate arrivati a leggere in molti fino a questo punto perché da qui in poi vi racconterò cose così surreali che non possono essere in alcun modo frutto dell'immaginazione di alcun individuo.
Quella che vi sto per conferire è la chiave per aprire la porta che si spalancherà su un mondo trash, così trash, da poter sembrare finto:
https://www.youtube.com/channel/UCLk4DhkrsZhQfbG6GiL9SiA
Il consiglio che sento di dovervi dare è di prendervi il tempo per vederli tutti. Ciononostante, se andate di fretta, è essenziale che non vi perdiate i seguenti:

Il Prodigioso codice

Avendo ormai acquisito abbastanza indizi da poter categorizzare i soggetti come "singolari", ero particolarmente curioso di vedere in prima persona cosa si trovasse "dentro" l'app, con lo scopo principale di capire quale fosse il funzionamento alla base della decodifica degli squilli.
...tenetevi forte...
La prima cosa che noto è lo strano nome del package: com.devilapp.ring, visibile anche nel link di Play Store.
A colpirmi è ovviamente la parte centrale, che a mio avviso non trasmette grande fiducia nel prodotto. Questo comunque è nulla se confrontato con quello che sto per scoprire...
Scopro infatti che l'applicazione non è stata sviluppata in Java, bensì attraverso l'utilizzo dell'IDE B4X. La sensazione però è che il codice generato dal framework sia poi stato modificato manualmente (da mani inesperte) che hanno portato alla formazione di un ammasso informe di spaghetti code.
Ho deciso però di non arrendermi, si trattava ormai di una sfida personale, mi sentivo un po' come Indiana Jones in una giungla di switch innestati e valori hardcoded.
Lo sforzo è stato ripagato quando finalmente ho scoperto il vero funzionamento dell'app, che vi riporto dolorosamente di seguito:
L'app tenta di contare la durata dello squillo che funziona come chiave per identificare il messaggio da inviare, assieme al numero di telefono del mittente. Questa durata verrà poi utilizzata per recuperare il messaggio corrispondente dal Database. Avete capito bene. C'è un Database. 
Ma come, OP, non doveva funzionare offline?
Continua a leggere, non è finita.
Facciamo un esempio:
  1. Cristian vuole mandare un messaggio ad Angelo. Gli vuole scrivere "ciao".
  2. Cristian crea il messaggio "ciao", che viene associato a DB al suo numero di telefono.
  3. Ipotizziamo che il messaggio da inviare sia il numero 5 (tra i 10 messaggi disponibili di Cristian) in questo caso l'applicazione codifica il messaggio con uno squillo di circa 28 secondi (che possono arrivare a circa 50 secondi di squilli nel caso del messaggio con indice 9).
  4. Angelo riceverà la chiamata e al termine l'app determinerà il messaggio interrogando il DB locale tramite l'indice determinato dalla durata della chiamata.
Ma da dove arriva il DB locale?
Ottima domanda, amico. Ogni volta che entri nell'app, questa provvederà a SCARICARE dal DB i messaggi associati ai numeri precedentemente abilitati. Di conseguenza, se Angelo è offline, e Cristian ha appena aggiornato il DB (del server) con un nuovo messaggio, non potrà ricevere il messaggio appena creato da Cristian.
Ma allora non funziona veramente offline, decodificando gli squilli?
Proprio così! l'app, in pratica, permette di "leggere" solo i messaggi già scaricati quando eri online, e quindi non può essere utilizzata per comunicare senza la presenza di rete internet. Allo stesso modo, ovviamente, non è possibile inviare un nuovo messaggio non presente nella lista se si è offline.
Fino a qui, comunque, possiamo solo concludere che si tratti di un'app di dubbia qualità...
Ma guardando il codice ho scoperto dell'altro.

!!! L'app utilizza come accesso al database una pagina php*, interrogabile liberamente tramite una chiamata POST dove l'unico parametro da inviare è la query. !!!

\)http://XXXXXXXXXXXXX.it/database/dbpw\angelo.php) (URL censurato)
Questa pagina php permette l'accesso al DB con privilegi di amministratore, dunque è possibile effettuare qualunque operazione, tra cui ottenere i nomi di tutte le tabelle, recuperare l'intera lista di numeri registrati, nonché di messaggi scambiati tra gli utenti dell'app, tutto rigorosamente memorizzato in chiaro, senza alcun tipo di criptazione.

È facile quindi dedurre che la decantata "sicurezza" che sembra stare tanto a cuore ai creatori che lo spacciano come caratteristica chiave sulla quale spesso e volentieri fanno leva nel promuovere il software, in realtà è del tutto inesistente.

Conclusioni

Questo, al di là della satira che inevitabilmente è scaturita nel corso del post, è molto, molto grave.
Tutti i numeri e i messaggi di questi poveri individui che hanno deciso di testare l'app, sono PUBBLICI.
Gli stessi ideatori dell'app, in uno dei loro video, dichiarano esplicitamente che questa sarebbe utilizzabile per lo scambio di dati sensibili come "coordinate bancarie" in totale sicurezza.
È inammissibile che un'applicazione così pubblicizzata abbia delle falle di sicurezza così evidenti e pericolose (individuabili anche da un utente le cui intenzioni non erano assolutamente quelle di hackerare il sistema) .

Ipotesi complottiste

Non è da escludere che questo raccogliere dati e numeri di telefono senza criptazione alcuna, non sia intenzionale. D'altronde il package stesso si chiama DEVIL APP. Anche il fatto che la sicurezza sia ripetutamente tirata in ballo sembra quasi voler spingere gli utenti all'utilizzo dell'app per lo scambio di dati sensibili.

Ipotesi realistiche

Siamo probabilmente di fronte ad un imprenditore alle prime armi e a un programmatore certamente non professionista (e un po' tamarro).

TL;DR
App scandalosa non funziona davvero senza internet, ruba tutti i dati degli utenti e li pubblica (forse involontariamente).

E voi cosa ne pensate?


Update 1:
Qualcuno (di voi, presumo) ha osato far notare, nella sezione commenti del sito, che forse non sono proprio in regola:

Estratto da if-inspreifon.com

Update 2:
Qualcun altro (sempre di voi, suppongo) ha pensato bene di piallare il db.
App al momento down. RIP. Questa credo ne sia una conseguenza:

https://preview.redd.it/xy1z2w9roeg21.jpg?width=352&format=pjpg&auto=webp&s=40455f81813460fb4b04b7c4184e4d484b882a0a
Update 3:
If Inspreifon parla di noi!
Dalla homepage di www.if-inspreifon.com/it/
Ci terrei comunque a precisare che nessuno dei link a questo post (che peraltro direi non ha bisogno di essere pubblicizzato) o comunque dei commenti che vi state divertendo a lasciare sul sito è opera mia.
Vorrei inoltre sottolineare che l'intento del post non era assolutamente quello di "parlar male" dell'app per il solo gusto di farlo, ma semplicemente di tutelare la sicurezza dei potenziali utenti facendo presente i rischi in cui incorrono utilizzandola, così come di evidenziare la scarsa attenzione prestata dai vari blog che ne hanno permesso la diffusione.

Update 4:
Tecnoandroid ha aggiornato l'articolo di cui sopra facendo riferimento a questo post e scoraggiando l'utilizzo dell'app per la condivisione di dati sensibili. Fa piacere notare l'impatto positivo che ha avuto il thread.
Il contenuto deve essere piaciuto al punto che gli autori hanno deciso di copiare ed incollare direttamente da questa pagina. Avranno imparato la lezione e verificato l'attendibilità della fonte stavolta?

Update 5:
Consiglio caldamente a tutti di andare a leggere le scoperte di u/d3vil401; tutta questa storia sembra essere solo la punta dell'iceberg: https://www.reddit.com/ItalyInformatica/comments/aqqaav/dostupno_perch%C3%A9_devilapp/
submitted by Lo_acker to ItalyInformatica [link] [comments]


2018.08.31 00:31 poblopuablo [USA-MN] [H] Galaxy tab s2 9.7 + keyboard, Pok3r with box switches [W] paypal

stampy-McStamperson
Tab S2 SOLD
Black Pok3r RGB
submitted by poblopuablo to hardwareswap [link] [comments]


2018.08.30 17:56 poblopuablo [US-MN] [H] HHKB PRO 2, custom BOX swith Pok3r RGB, 61- rgb cherry mx blues, and a hotswapable xd64 [W] paypal

stampy-McStamperson
HHKB pro 2 SOLD
Black Pok3r RGB
.
61 x RGB Cherry MX Blues
xd64 SOLD
submitted by poblopuablo to mechmarket [link] [comments]


2018.08.28 03:51 poblopuablo [US-MN] [H] custom BOX swith Pok3r RGB, 61- rgb cherry mx blues that need cleaning, and a hotswapable xd64 [W] paypal

Timestamp-a-rony!
Black Pok3r RGB
.
61 x RGB Cherry MX Blues
xd64
submitted by poblopuablo to mechmarket [link] [comments]


2018.08.26 12:12 Poshtulio Trying to reflash my desktop mb with limited resources, help a guy out?

My main rig is failing to boot properly after a tear down. Temps were getting high, fans were failing and some tlc was in order. Troubleshooting this issue is a bit complicated cause of the modding I have done, so here are the specs:
Mb : 990fx killer 3.0 CPU : amd 8350, no overclock, closed loop cooler @ 23 c full load Ram : gskill ripjaw x ddr3 1600 4gb, have four installed Gpu : msi r9 290x lightening 4gb special edition Gpu mods ; nzxt g10 kraken with zalman cooler, dropped temps from 90c to 60c full load, idled between 30&40c Psu; 1000 watt evga platinum Disks ; two kingston 240 gb ssd, one for os (win7) one for steam storage
Now the issues Will not boot into bios screen mostly When bios does show there are yellow lines that appear on screen, left side from top to bottom. In bios setup as well Only successful boot was into safe mode after numerious attempts, extreme screen distortions
One issue with the gpu mod is gpu artifacts or boot issues if the tension is too much while mounting the cooler, remounted the cooler twice with same issues So my next move is to clear cmos and reflash, but here is the issue I have....
START OF ISSUE I have only an iPad Pro with an ixpand thumb drive for it. ¥ How in the flying hell do I move a bios file to it to flash my mb with? All the app allows is backups, contacts, photos but for the life of me I cannot figure out how to move a simple file to it, file manager or the app, it cannot be done so it seems. Regardless of that I don’t know if the format is what my mb needs to access either. Help a fool out, and any advice with my other issues would be appreciated, and I’ll answe to the best of my abilities.
submitted by Poshtulio to techsupport [link] [comments]


2018.04.16 11:29 report_italiano WhatsApp, come usare due numeri sullo stesso smartphone

WhatsApp, come usare due numeri sullo stesso smartphone submitted by report_italiano to REPORT_ITALIANO [link] [comments]


2018.02.13 16:23 minami26 I feel like "Dwarf Fortress_Inspired" doesn't do this game justice, It could be so much more...

It could be so much more...

Every space colony tragedy/enlightenment scifi film tropes simulated.
TLDR: I just want logs, a looong paper roll script history log for the game done like its never done before. A cool timeline or history of this particular colony from each colonists to every event should be awesome!
Let me start by giving you the links of these images --
image 1, image 2, image 3, image 4, image 5, image 6, image 7, image 8, image 9
Now tell me what do you feel?
What flooded through my mind was memories of good stories, now not all of the images above are games that were story centered some of them are strategy and simulations but they evoked happy feelings that felt like I accomplished something impressive that I will surely remember for a long time.
I feel all kind of story vibes from the presentation of this game Starmancer - I could come up with something like a Matrix Esque overlord AI controlling a number of robots to enslave my organic beings within this station and my robots moving around poking organics because synthethic skin plasters are lesser beings and my superior Metal-clad Robots with clear cut instructions and numerious programs in one ala Legion are the masters of science and technology (this is kind of end game though)...
Going to - simple single man humongous station/ark floating in space kinda like that Passengers movie where you can choose to only create a single sentient being that one logs its own personal data and describes how lonely its existence is, rewires the station and make all kinds of contraptions, then one day... You, the AI overlord suddenly spits out another being to contemplate the life of that first man.. or like that Sunshine movie and maybe Pandorum where you let a single entity or a new group discover what horrific events just happened to your station...
So onto my point -- whenever a new indie game gets slapped with that "DWARF FORTRESS_INSPIRED" slogan, all I think of is --
"Great, a new simulation where I start over and over again until I get the hang of it, create my build orders at each minute, as in I must have this and that built so that I can sustain this colony's life until I reach this particular time frame and let the story teller formulate the dandy events that will transpire the course of "COLONY_NAME here" 's life."
Honestly as someone who remembers the number of restarts I do on a game like "dwarf fortress_inspired", it makes me tired of the genre.
I've played a many, Dwarf fortress, Minecraft, Factorio, Towns, Gnomoria, DF-9, Hearthstone, Timber and Stone, RimWorld - these generally make you work up from a beginning, get a splash screen, assemble a world, name characters, choose templates... they all start at zero.
I've never had a chance to start at a predefined space or even give me an option to trigger a starting point on the same save file and I feel that Starmancer is the right formula to be able to give me this choice.
Starting with the Artifacts and The Vault and the various pieces that gives importance to relics of the past - Logs would be the very essence of this game, tracks and an Extensive History will utterly make me Vie to do One_More_Turn, Let me see what happens next.
All the other games punches you with these Big events and Hostile attacks that do your colony/creations good and once everything fails thats it - The End.

What Starmancer could possibly do well?

Just let the events flow, and dont just Stop because all your colonists died - your AI core could possibly be damaged over and over again but it doesn't refrain you from having to create another emergency Colonist from a possible Tank reserve somewhere on the pits of your machinery like a reset but all the previous items are there. This continuity could surely be the game's capturing point that sets it apart from the genre...
I'd love to hear someones story retelling
Guy1: "Hey I started this game of Starmancer - at first it was a cool self sustaining colony with psychologically healthy colonists but after the first waves of VAT grown colonists, it slowly degraded into a corrupted greedy conglomerate of businessmen that traded with all the nearby arks, it then got fed into a warp storm and became a twisted space hulk. So now I just let the colony be and wanted to imbue this one colonist the power to recreate a peaceful paradise again.."
Guy2: "So did you have to create a new game and start a new colony from scratch? -- That must be exhausting."
Guy1: "No, its all in one game save he's gonna stop everyone in the colony now."
Guy2: "What?! No way...!!"
Queue Blackout and prologue text rolls...
Because You are a Starmancer, a human who has irreversibly fused their brain and body into an endless-machine. Your task as a Starmancer is to construct and manage a colony capable of sustaining human life, OVER and OVER again. 

Starmancer

  • Colony
  • Colonists
  • Consequences
  • Continuity
Give me a trailer with the gripping reality of that Titan A.E movie where your earth got destroyed, you are a colony struggling to survive the depths of space fleeing from the clutches of that alien species that hunts humanity or a Renegade/Pirate Extorting Menace humbled into a return of a good fortune..
A scene from Pandorum or maybe Interstellar where a single colonist struggles to grip the situation he/she is in...
Logs and Logs of extensive history from this Single Save File...
But of course still highlighting the starting point where we grow from nothing one by one, tile by tile, room to room, one communication to another, events by events, survival...
where every game starts from the beginning -- But Starmancer has History.
So please please, emphasize history logs and names and events that are saved somewhere so that we can read what happened sometime ago, reading what that was, who this colonist is - what this colonist did, what happened that time, oh how fun that event was...
Because when I look at Starmancer's art style, I remember a Story -- thats what other genre's are remembered for but all of them happens one time in one save. In Starmancer it goes go on and on.
I'm not saying that its incomplete, that it needs more features like this and that -- Everything the guys have done is so awesome its just missing something that sets it apart.. and I think it should highlight what the others do well and do it like its never done before, that would make Starmancer... well Starmancer.
submitted by minami26 to playstarmancer [link] [comments]


2017.11.05 11:33 _archive What exploit types produce the highest numer of buf bounty finds?

I've been reading blogs detailing the interestkng process of exploit discovery in pursuit of bug bounties. They are usually fun to read and it's fun to see the thought process from curiosity to exploit.
I've been wondering. In therms of number of successful bug bounty (not total payout). What types of exploits produce the greatest amount of bug bounty success.
Not how easy the research is. Just if you were to draw of pie chart of payed bug bounties covering the past year. How big would each "exploit type" slice be?
I know "type" is vague. But I'm specifically like:
I'm hoping the more seasoned redditors can get some more simple exploit archetypes or just pick some top specifics types.
Thanks!
TL;DR: What types of exploits reap the most numerious(not not nessicary most profitable) bug bounty payouts?
submitted by _archive to HowToHack [link] [comments]


2017.05.05 16:41 SpazioVitale WhatsApp: come usare due numeri diversi sullo stesso smartphone

WhatsApp: come usare due numeri diversi sullo stesso smartphone submitted by SpazioVitale to oknotizie [link] [comments]


2017.04.16 18:12 Blacksyrium Prefisso aziendale su Android

Ciao ragazzi! Ho una sim con un piano aziendale e quindi devo digitare il prefisso prima di ogni numero per chiamate personali. Il problema é che poi i numeri salvati col prefisso aziendale non vengono visti né da WhatsApp che da Telegram. Il cellulare in questione é un A5 2016 quindi marshmallow, c'è un modo per effettuare le chiamate in modo che metta il prefisso avanti ai numeri anche se in rubrica li ho salvati senza?
Grazie a tutti :D
submitted by Blacksyrium to ItalyInformatica [link] [comments]


ZADZWONIŁEM DO MOMO! ODEBRAŁA! *szokująca odpowiedź* Jak zablokować numer Jak zablokować smsy - YouTube Jak usunąć kontakty z telefonu - YouTube NIGDY NIE DZWOŃ DO MOMO O 3 W NOCY NA WHAT'S APP'IE ... Zmiana numeru telefonu konta WhatsApp LISTA NAJBARDZIEJ PRZEKLĘTYCH NUMERÓW! NIGDY NIE PRÓBUJ NA ... Jak śledzić telefon - Jak namierzyć telefon - YouTube NUMERY POD KTÓRE LEPIEJ NIE DZWONIĆ! *STRASZNE* - YouTube PRZEKLETE NUMERY TELEFONÓW #3 LEPIEJ NIE DZWOŃ!! - YouTube How to add friend in whatsapp  whatsapp  whatsapp friend ...

Jak korzystać z WhatsApp na dwóch numerach telefonu - CCM

  1. ZADZWONIŁEM DO MOMO! ODEBRAŁA! *szokująca odpowiedź*
  2. Jak zablokować numer Jak zablokować smsy - YouTube
  3. Jak usunąć kontakty z telefonu - YouTube
  4. NIGDY NIE DZWOŃ DO MOMO O 3 W NOCY NA WHAT'S APP'IE ...
  5. Zmiana numeru telefonu konta WhatsApp
  6. LISTA NAJBARDZIEJ PRZEKLĘTYCH NUMERÓW! NIGDY NIE PRÓBUJ NA ...
  7. Jak śledzić telefon - Jak namierzyć telefon - YouTube
  8. NUMERY POD KTÓRE LEPIEJ NIE DZWONIĆ! *STRASZNE* - YouTube
  9. PRZEKLETE NUMERY TELEFONÓW #3 LEPIEJ NIE DZWOŃ!! - YouTube
  10. How to add friend in whatsapp whatsapp whatsapp friend ...

Zmiana numeru telefonu powiązanego z kontem WhatsApp na tym samym smartfonie. Więcej informacji na stronie https://faq.whatsapp.com/pl/wp/28060001. Z niektórymi numerami nie powinno się mieć do czynienia, brzmi śmiesznie a nie strasznie prawda? Nawiedzony Numer Telefonu.. Czy to jest w ogóle możliwe? Sły... Koniecznie subskrybuj kanał, by otrzymywać nowości: https://goo.gl/ev6AXx ️ Wesprzyj rozwój kanału https://patronite.pl/networkporadniki =-=-=-=-=-=-=-=... Zostaw ŁAPKĘ W GÓRĘ a dostaniesz minecraft premium! *legit* ️ SUBSKRYBUJ, RAZEM DĄŻYMY DO 70.000 ⋆ JEŚLI NIE MA LINKU DO POBRANIA CHEATU TO ZOSTAŁ USUNIĘTY Z POWODU NARUSZENIA ... Koniecznie subskrybuj kanał, by otrzymywać nowości: https://goo.gl/ev6AXx =-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-= Zobacz playlisty kanału: ... W internecie istnieją numery, które ludzie określili jako te pod które - LEPIEJ NIE DZWONIĆ! Poznajcie 5 z nich! Pobierz Musical.ly : http://bit.ly/2L6sJ5Q... Spełniam Waszą prośbę i publikuję kolejny, (to już trzeci!!) odcinek o przeklętych numerach telefonów:-) Cieszycie się?? Ale jak zwykle ostrzegam- lepiej nie... whatsapp will give flexibulity to coonnect all the friends all over the world. and whatsapp very easy to use, here this vedio is explaining how to add the fr... momo momo momo momo momo momo momo momo momo momo momo momo [juniorsky.jpg] momo momo momo momo momo momo momo momo momo momo momo momo sklep juniorskiego: ... Koniecznie subskrybuj kanał a będziesz na biężąco z kolejnymi filmami https://goo.gl/ev6AXx Film nagrany na telefonie https://goo.gl/7QPf19 Zobacz więcej...